INFORMALE a Laveno dal 3 novembre al 6 genanio 2020

informaleFORME SENZA FORMA ALLA CERAMICA DI LAVENO
a cura di Enrico Brugnoni


MIDeC – Museo Internazionale del Design Ceramico - 3 novembre 2019 – 6 gennaio 2020

Inaugurazione domenica 3 novembre 2019, ore 11:30

Alla fine del ventennio fascista il mondo delle arti manifestava una insofferenza verso i modelli dell'art déco, peraltro, a Laveno, fonte per oltre venti anni di un importante successo di critica e commerciale. Dalla fine degli anni quaranta gli artisti lavenesi Guido Andlovitz, direttore artistico alla Ceramica di Laveno, e Antonia Campi proposero e realizzarono opere al di fuori di ogni schema allora conosciuto. Nacque così a Laveno un nuovo movimento artistico libero, "free", dedicato alla ricerca dell'informale: una vera e propria turbolenza, un nuovo orizzonte nell'arte ceramica.
L'informale in parte derivò dell'espressionismo, arte agli antipodi con la tradizione del passato, con immagini che esulavano dalle comuni conoscenze visive, pensieri d'arte per nuove "forme senza forma", così come furono descritte all'epoca.

Leggi tutto...

UTSUROI – Un continuo cambiamento - Milano dal 18 ottobre al 16 novembre 2019

utsuroiLa Galleria Nobili – Paraventi Giapponesi è lieta di presentare UTSUROI, un continuo cambiamento, un progetto espositivo a cura di Matteo Galbiati con opere di Mitsukuni Takimoto e Simone Negri.
La mostra propone un colloquio fra il ceramista italiano e lo scultore giapponese sulla percezione del tempo, in specifico sul cambiamento perpetuo, in giapponese 移ろい utsuroi; in ultima analisi si sviluppa sul confronto serrato tra l'intrinseca aspirazione dell'artista all'eterno e il manufatto stesso, sua emanazione, percepito come elemento di resistenza al mutare incessante della realtà.
Nella produzione ceramica di Negri, tempo e vuoto collaborano ad evocare un'atmosfera di sospensione ieratica, in cui il processo di semplificazione elimina la narrazione retorica, riducendo le forme all'essenziale nel tentativo di superare la dimensione immanente.
Nei lavori di Takimoto emerge la dimensione del transitorio, effimero e contingente, in cui la mano umana vuole lasciare tracce di se sui materiali, nel vacuo tentativo di bloccare il momento. I soggetti diventano così cascate, nuvole e fumo, immagini che come memorie evanescenti si dileguano al momento del contatto.

Ricerca della struttura e attivazione di reazioni indotte e non pienamente controllabili per Negri, abbozzo, definizione della forma mediante sottrazione per Takimoto.

Leggi tutto...

Le Ceramiche dei laghi - Ghirla e Laveno

ghirla-lavenoPer il ciclo Arte&Territorio

Le ceramiche dei laghi.

Ghirla e Laveno. 1900-1955

Inaugurazione: venerdì 4 ottobre ore 18.00 - Fino al 14 novembre 2019

a cura di Enrico Brugnoni e di Marco Dozzio

L'intento in questa iniziativa culturale, nata dalla passione di Enrico Brugnoni e di Marco Dozzio e voluta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Luino, è quello di proporre una grande visione d'insieme di quel significativo mondo dell'arte ceramica nel varesotto, tra i due laghi, il Maggiore e il Lago di Ghirla. In questi due luoghi nacquero a partire dal primo Ottocento la manifattura di Ghirla e da metà Ottocento la Società Ceramica Italiana di Laveno. Questa esposizione intende proporre opere d'eccellenza di questa arte ceramica, forse ancora sconosciuta ai più, con una rappresentazione esclusiva delle opere prodotte dai più validi artisti operanti nelle due manifatture.

Leggi tutto...

MARA RUZZA - MARE NOSTRUM - Padova 12 luglio 18 agosto 2019

Mara-Ruzza-FlyerMARA RUZZA - MARE NOSTRUM
scultura ceramica contemporanea


Sala Gran Guardia, Piazza dei Signori, Padova

Inaugura giovedì 11 luglio alle ore 18,30 nella storica sala della Gran Guardia la personale di Mara Ruzza. L'artista padovana con il Progetto Mare Nostrum presenta le opere del suo percorso artistico con la scultura ceramica, la fotografia e i video in un’antologica che fa dell’Antropocene e dell’acqua i soggetti preferenziali di riflessione.
Le numerose tecniche in esposizione, dalla leggerezza della porcellana ai colori smaglianti degli smalti, mettono in luce tematiche diverse come la bellezza, la cultura, la forza, le simbologie, le contraddizioni che sorgono da questo elemento arcaico.

Leggi tutto...

La Ceramica disegnata - 30 giugno 20 ottobre 2019 Laveno Mombello VA

disegnataLA CERAMICA DISEGNATA

Oggetti e Prototipi dal Museo Alessi
a cura di Lorenza Boisiin collaborazione con Francesca Appiani-curator Museo Alessi - Omegna MIDeC30 giugno-20 ottobre2019

Inaugurazionedomenica 30 giugno h 11,30 MIDeC ha il piacere di presentare la mostra LA CERAMICA DISEGNATA - Oggetti e Prototipi dal MUSEO ALESSI a cura di Francesca Appiani, curatrice del MUSEO ALESSI - Omegna e Lorenza Boisi, direttore artistico di MIDeC - Museo Internazionale del Design Ceramico-Laveno Mombello.

Leggi tutto...

Il Giardino Interiore di Michele Fabbricatore, dal 21 giugno a fine settembre 2019 a Marciana

invitoMFIL GIARDINO INTERIORE
scultura ceramica e acquerelli di Michele Fabbricatore

Dal 21 giugno fino alla fine di settembre 2019 presso la galleria GULLIVER – terre d'autore a Marciana Marina, isola d'Elba, si terrà una mostra di scultura e acquerelli con opere di Michele Fabbricatore.
L'artista originario di Pistoia ha da tempo un rapporto di collaborazione con la galleria, con opere in permanenza, e dove ha esposto nel 2015 insieme all'illustratore Giovanni Manna scultura e grafica sul tema "Orlando Furioso", in occasione del 5° centenario della pubblicazione del poema dell'Ariosto.

Leggi tutto...

More Clay Less Plastic, nuova chiamata per il 2019

home-mclp-250CHI SIAMO

MORE CLAY LESS PLASTIC nasce nel 2014 su Facebook, in forma di gruppo aperto, con l'idea di creare un network internazionale tra ceramisti e pubblico.

IL MESSAGGIO

Il messaggio che vuole divulgare è molto semplice: più argilla e meno plastica.

INQUINAMENTO DA PLASTICA

L'inquinamento da plastica ha raggiunto livelli drammatici. Ridurre l'uso della plastica è un passo importante, urgente e necessario per la salvaguardia dell'ambiente e della qualità della vita di tutti gli esseri viventi.

L'INVOLUZIONE COME EVOLUZIONE

L'obiettivo è la sensibilizzazione alle buone pratiche di cura per l'ambiente, invitando le persone a ripensare i loro oggetti di uso quotidiano. Scolapasta, bicchieri, piatti, ciotole... un tempo prodotti con l'argilla e in seguito con la plastica, possono tornare ad essere d'argilla.

Leggi tutto...

KÉRAMOS 2019 - dalla primavera 2019 alla primavera 2020

iconeKÉRAMOS 2019

La storia della ceramica di Savona ha radici profonde, una storia ricca di capolavori e artisti in dialogo col presente. Quella storia deve molto alle possibilità di dialogo e confronto con artisti provenienti da altre aree geografiche, anche stranieri, che hanno lasciato una traccia importante e riconosciuta nell'ambito dell'arte contemporanea.
A contribuire alla crescita e promozione dell'arte mediata tramite l'argilla è anche l'attività costante e coerente di Antonella Gulli, titolare dell'omonima galleria GulliArte. In collaborazione con enti, associazioni e privati, la gallerista Gulli propone un ricco programma per la quinta edizione di Kéramos, programma che si svilupperà in varie sedi tra 2019 e 2020.

Leggi tutto...

Alla Casina delle Civette la personale di Clara Garesio, 7 giugno 29 settembre 2019

01-al-chiaro-di-lunaAlla Casina delle Civette la personale di Clara Garesio

Mirabilia e Naturalia. Ceramiche e carte

Presentata una selezione delle ceramiche dell'artista, di recente produzione e inedite, installazioni site specific e disegni

Roma, Musei di Villa Torlonia, Casina delle Civette

7 giugno - 29 settembre 2019

La personale di Clara Garesio dal titolo "Mirabilia e Naturalia. Ceramiche e carte", a cura di Lisa Hockemeyer, in programma alla Casina delle Civette - Musei di Villa Torlonia dal 7 giugno al 29 settembre 2019, propone una selezione di opere fittili della storica ceramista di formazione faentina: tutti esemplari unici appartenenti alla più recente produzione dell'artista, con alcune opere inedite e installazioni site specific concepite per gli spazi del museo.
La mostra, che inaugura venerdì 7 giugno alle ore 17.00, è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, si avvale del patrocinio morale del Comune di Atrani ed è organizzata con la collaborazione della Fondazione Humaniter e con il sostegno della Scuderia del Duca di Amalfi. Servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Leggi tutto...

È Sempre l’Ora del Tè - 31 marzo 26 maggio 2019

Luciana-Grazia-MenegazziÈ Sempre l’Ora del Tè - progetto e mostra a cura di Lorenza Boisi

31 marzo – 26 maggio 2019, Inaugurazione domenica 31 marzo h 11,30

Per la prima iniziativa del calendario espositivo 2019, MIDeC presenta un’articolata indagine della cultura del tè, nelle sue diverse accezioni culturali e significati socio-rituali. La mostra, curata da Lorenza Boisi, raccoglie una selezione di opere ceramiche di cinque autori contemporanei che, in un approccio estremamente libero e sperimentale, avvicinano la tematica del “servizio da tè” o delle sue parti, secondo logiche ed esigenze formali che percorrono trasversalmente il Fare ceramistico, avvicinando il pubblico ad un’esperienza eterogenea di conoscenze, tecniche e stili, comprendendo tradizioni desunte dalla storia occidentale e da quella orientale, attingendo alla qualità di un operato sapiente che si muove dalla tradizione del colaggio, attraverso un uso rinnovato della porcellana, della paper clay, delle terre e del Raku, in una commistione suggestiva di intenti che dipartono dall’uso quotidiano, nel rispetto ergonomico, per giungere ad una dimensione del design di pezzo unico, che infrange la norma dell’usabilità per farsi affermazione liminale e scultorea.

Leggi tutto...

Morbidi bianchi di neve, il mondo di Helene Kirchmair

01-helene-kirchmairPrendere l'auto e partire da Bassano del Grappa per andare ad Hall, una bella cittadina nei pressi di Innsbruck (in Austria) e partecipare alla mostra "Object trouvé" di Helene Kirchmair.

Ecco la proposta che Marco Maria Polloniato mi fece per l'appena trascorso sabato 12 gennaio. Fare così tanti chilometri per andare a vedere una mostra che chiudeva il giorno stesso, con tutti i rischi connessi ad eventuali contrattempi di viaggio attraverso le Alpi innevate, risultava quasi una sfida, ma conoscendo le buone intuizioni di Marco e i suoi ottimi gusti, accettai senza esitazione! Al nostro viaggio si è poi unito anche l'artista Marco Bolzenhagen.

Leggi tutto...

19° Mostra del premio Arte Laguna - Venezia 16 marzo 2019

La primavera dell'arte contemporanea a Venezia inizia il 16 MARZO con la 13° MOSTRA DEL PREMIO ARTE LAGUNA

In mostra 120 opere d'arte provenienti da tutto il mondo allestite negli spettacolari spazi dell'Arsenale di Venezia, un'esposizione di tre settimane arricchita da uno stimolante programma di talk, visite guidate, didattica per bambini.

Venezia, 18 gennaio 2019 - L'edizione numero tredici del Premio Arte Laguna darà il via alla stagione dell'arte a Venezia per l'anno 2019 aprendo la mostra dei finalisti il 16 marzo, con più premi che mai, svelando una complessiva radiografia dell'arte contemporanea: 120 opere d'arte provenienti da tutto il mondo, spaziando da pittura, scultura e installazione, arte fotografica e grafica digitale a design, arte virtuale, video arte e cortometraggi, performance, arte urbana e land art. La 13° Mostra del Premio Arte Laguna sarà aperta al pubblico fino al 7 aprile, con un ricco programma di visite guidate, attività per i bambini e talk affini alle sezioni del Premio. Tutti gli incontri sono gratuiti per il pubblico.

Leggi tutto...